rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca San Salvo

Escursionista colpita da un masso mentre saliva col fratello sul Corno Piccolo: soccorsa con l'elicottero [VIDEO]

I due si trovavano lungo la via Ferrata Ventricini quando, alla fine nel tratto da percorrere a piedi, si sono smarriti e hanno imboccato un canale. Salendo, il fratello ha fatto cadere un sasso che ha colpito la sorella al fianco

Il soccorso alpino e speleologico abruzzese è intervenuto questa domenica sul Corno Piccolo dove una escursionista 40enne, salita in cima con il fratello, è rimasta ferita dopo essere stata colpita da un masso. 

È stata la squadra di Teramo, con il supporto dell’elisoccorso decollato da Pescara a recuperare i due.

Sorella e fratello, residenti a San Salvo e a Montenero di Bisaccia (Campobasso) erano lungo la via Ferrata Ventricini quando, alla fine nel tratto da percorrere a piedi, si sono smarriti e hanno imboccato un canale. Salendo, il fratello ha fatto cadere un sasso che ha colpito la sorella al fianco. 

Subito è stato allertato il soccorso alpino: tecnici hanno recuperato i due escursionisti. La donna, visitata dai sanitari del 118 nell’ambulanza che si trovava in piazzola a Prati di Tivo, ha riportato ferite lievi.

I soccorritori sono intervenuti quest'oggi sul Gran Sasso anche per recuperare e trasportare in ospedale un romano di 52 anni, colpito da un infarto durante un’escursione con alcuni amici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista colpita da un masso mentre saliva col fratello sul Corno Piccolo: soccorsa con l'elicottero [VIDEO]

ChietiToday è in caricamento