menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi dai carabinieri a scassinare colonnina di un distributore a Francavilla, 2 ragazzi si danno alla fuga

I militari dell'Arma del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chieti hanno infatti notato, poco dopo le ore 2 della passata notte, due ragazzi che stavando armeggiando la colonnina di un'area di servizio

Stavando provando a scassinare la colonnina del self service di un distributore di benzina in viale Alcione a Francavilla al Mare ma sono stati sorpresi dai carabinieri.
I militari dell'Arma del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chieti hanno infatti notato, poco dopo le ore 2 della passata notte, due ragazzi che stavando armeggiando la colonnina di un'area di servizio.

I carabinieri li hanno colti con ancora gli arnesi da scasso tra le mani.

Ma alla vista dei militari, che gli hanno intimato l'alt, i 2 giovani sono fuggiti repentinamente correndo in direzioni opposte, uno verso il mare e l'altro verso sud, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Sul posto hanno lasciato gli strumenti adoperati per scardinare la porta della colonnina con i soldi e l’incasso contenuto all’interno della cassetta di sicurezza, alla quale non sono riusciti ad arrivare. Solo qualche danno per il gestore, che dovrà ripristinare il sistema elettrico, manomesso dai ladri, ma niente di più.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento