menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sorriso, determinazione e lungimiranza", Coldiretti ricorda Daniele Becci

Il cordoglio per la scomparsa del presidente della Camera di Commercio

Coldiretti Abruzzo si stringe accanto alla famiglia di Daniele Becci per la sua prematura scomparsa e ricorda l’importante contributo di passione, competenza e determinazione profusi per la crescita dell’economia e dell’agroalimentare abruzzese in qualità di presidente della Camera di Commercio.

“La sua è una perdita difficile da colmare, per la carina innovativa e lungimirante del pensiero ma soprattutto per la forte leadership esercitata in occasione del difficile percorso di unificazione delle Camere di commercio di Chieti e di Pescara. Intorno alla sua figura si sono ritrovate le diverse forze associative e sono stati superati i campanilismi, anche in virtù  del grande equilibrio dimostrato e dell’attenzione all’intero Abruzzo al di là delle diverse territorialità. In un giorno triste come oggi - si legge - non possiamo non ricordare la grande attenzione dimostrata da Daniele Becci ai temi dell’agroalimentare. Fu tra i primi a credere nell’osservatorio nazionale per la lotta alla criminalità in agricoltura e alla portata rivoluzionaria dell’Expo 2015, in cui la provincia di Pescara fu grande protagonista con una forte partecipazione di aziende e produzioni all’interno del padiglione di Coldiretti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento