Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Accordo Enel Gas: Colantonio fa chiarezza

Il Comune riceverà un canone concordato di 1 milione di euro, in trenta mesi verranno realizzati 10 chilometri di reti gas in diverse strade, tra queste Brecciarola, via Masci, via Piaggio, Colle San Paolo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

L’assessore ai Lavori Pubblici Mario Colantonio chiarisce la decisione del Consiglio Comunale di procedere all'accordo di concessione delle Reti Gas con l'Enel Gas.

I punti salienti dell’accordo sono fondamentalmente tre:

1.    stabilire, concordemente tra le parti, il valore dell’impianto esistente (reti gas, cabine e accessori vari) in € 22.850.000, dettato da un criterio coscienzioso di esatta mediazione dei valori scaturiti dalle stime proposte dall’Enel Rete Gas e dal Comune evitando, così, un potenziale arbitrato che, in relazione ai valori, avrebbe comportato spese, per eventuali arbitri designati, per oltre € 1.500.000,00. E’ necessario, invece, cercare di ridurre inutili spese nella Pubblica Amministrazione. Il valore concordato sarà a carico del nuovo concessionario che risulterà vincitore della gara d’ambito che dovrà essere espletata entro trenta mesi;

2.    il Comune riceverà un canone concordato in € 500.000,00 annui per l’anno 2011 e 2012 e, quindi, per complessivi € 1.000.000,00. Detto canone verrà prorogato fino alla formalizzazione dell’aggiudicatario della gara d’ambito. Ciò rappresenta una grande risorsa che il Comune acquisisce considerando che dal 1931, quando l’esercizio era affidato alla Società Anonima del Gas, a proseguire dal 1951 fino al 1998 con la rete gestita dalla Camuzzi S.p.A. ed in ultimo sino ai giorni nostri, il Comune non ha ricevuto alcun canone in quanto mai previsto né contrattualizzato. Una situazione a dir poco paradossale rispetto al resto dell’Italia.

3.    l’Enel Rete Gas realizzerà, nel tempo massimo previsto di trenta mesi, ben 10 km di nuove reti che questa Amministrazione indicherà specificatamente. E’ questo un altro grande risultato che permette il risparmio complessivo di € 1.300.000,00 relativi a costi industriali previsti per la realizzazione delle reti concordate; inoltre, già dai prossimi mesi, potranno essere realizzati ben 7 km di reti che il Comune aveva già in animo e programmato di realizzare negli anni 2011, 2012 e 2013.

Fin da subito, potranno quindi essere comunicate all’Enel Rete Gas le realizzazioni di nuove linee nelle seguenti strade: Via Sagittario (località Brecciarola), Via Fasoli, Via Strada Madonna del Carmine, Via Strada per Villamagna, Strada Colle San Paolo, Via Spelorzi, Via Filippo Masci (parte finale), Via Castellini, Via Piaggio – Via Mammarella, Via Colle Rotondo, Via dei Mille e traversa Via Fosso Paradiso, Strada del Fiume.

Dovranno poi essere realizzate linee per ulteriori tre chilometri da individuare nei fabbisogni cittadini e nei nuovi insediamenti in itinere.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo Enel Gas: Colantonio fa chiarezza

ChietiToday è in caricamento