Cronaca

La Berardi Centro di Prima Accoglienza, Colantonio smentisce: chiacchiere da bar

L'assessore replica all'allarmismo creato dall'ex vicesindaco sulle sorti della caserma e fa sapere che dal primo gennaio la stessa passerà al Distretto Militare di Chieti o al Genio di Pescara

La caserma Berardi dal primo gennaio verrà consegnata al Distretto Militare di Chieti o al Genio di Pescara e quindi verrà garantita una presenza costante nella struttura oltre a servizi tecnici amministrativi. Spetta all’assessore ai Lavori Pubblici, Mario Colantonio, rassicurare i cittadini dopo l’allarmismo diffuso dell’ex vicesindaco Di Paolo sulle sorti della caserma di via Ferri. Il segretario di Giustizia Sociale è convinto che la stessa a partire dal 2013 resterà priva di sorveglianza, con il rischio di trasformarsi in un covo di micro criminalità e, in un secondo momento, in centro di accoglienza permanente per immigrati.

Colantonio però ribatte dicendo di aver contattato personalmente i vertici dell’Esercito Italiano: “Nessun abbandono, solo chiacchiere da bar” commenta facendo le veci del sindaco.

“Qualora non vadano in porto gli indirizzi dettati tra il sindaco di Chieti e il Comando Generale dell’Arma dei carabinieri per recuperare alla Berardi un ampio spazio in favore dei carabinieri o delle forze dell’ordine intere – precisa -  si dovrà, purtroppo, subire il piano di dismissione immobiliare. A quel punto dovremo stare tutti molto attenti agli appetiti che qualche 'palazzinaro' potrebbe avere nell’area”.

In questo caso la soluzione potrebbe essere l'intervento del Comune, quale pubblica amministrazione, per avere l’assegnazione della Berardi quale "immobile di interesse pubblico".  “La stessa situazione descritta da Di Paolo per la Berardi – ricorda Colantonio - fu paventata anche qualche anno per la caserma Spinucci quale complesso militare semivuoto e in un momento di massima emergenza sull’intero territorio nazionale. Obiettivo di tutti - conclude - è che gli Enti Locali escano presto da questa grave crisi economica che come una morsa opprimente incombe sull’intera collettività”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Berardi Centro di Prima Accoglienza, Colantonio smentisce: chiacchiere da bar

ChietiToday è in caricamento