menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cohiba, la ex titolare si avvale della facoltà di non rispondere

Al gip ha chiesto la revoca del divieto di dimora, o la riduzione in divieto di avvicinamento

Si è avvalsa della facoltà di non rispondere durante l'interrogatorio di garanzia, Antonella Gasparro, l'ex titolare del circolo privato Cohiba, che ieri è comparsa davanti al giudice per le indagini preliminare Antonella Redaelli. 

La donna, che a ChietiToday ha raccontato di essere totalmente estranea alle accuse che le vengono mosse, ha chiesto, tramite il suo avvocato, la revoca della misura cautelare del divieto di dimora, o la riduzione in divieto di avvicinamento al locale di viale Unità d'Italia o ai proprietari dello stesso. La giudice ha 5 giorni di tempo per decidere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento