menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo chef Cogliandro

Lo chef Cogliandro

Lo chef anti racket Cogliandro prepara la cena conclusiva del corso di legalità

Protagonisti per tutto l'anno scolastico i ragazzi delle scuole medie, che hanno studiato con magistrati e insegnanti. Mercoledì alla Chiarini l'evento finale del corso di Chieti nuova 3 febbraio con l'associazione Magistrati

Giornata conclusiva per la 13esima edizione del Corso di educazione alla legalità, organizzato nelle scuole medie di Chieti dalla sezione abruzzese dell’associazione nazionale magistrati e da Chieti nuova 3 febbraio. 

L’appuntamento finale, dal titolo, “I fenomeni migratori tra accoglienza e rifiuto, diritti umani e pregiudizi”, si terrà mercoledì (25 maggio), dalle ore 9.30, nell’auditorium della scuola media Chiarini, alla presenza dei magistrati Angelo Bozza, Angelo Zaccagnini, Giuseppe Falasca, Nicola Valletta, e di presidi, docenti e studenti delle scuole coinvolte. 

Il corso, iniziato a novembre 2015, ha previsto lezioni preliminari dei documenti sul tema proposto, a cui sono seguite riflessioni con gli studenti. Poi, i ragazzi hanno visto il film Terraferma, con cui il regista Crialese traduce in termini cinematografici le ferite dell'immigrazione e delle politiche migratorie. Nella fase successiva ci sono state conversazioni dei magistrati nelle scuole e infine gli studenti hanno preparato un elaborato. 

Nel corso dell’incontro pubblico ci sarà la proiezione del video contenente gli elaborati delle scuole partecipanti, la consegna a ciascun istituto di copie della Costituzione, della tradizionale targa, di un libro per la biblioteca scolastica. Nella manifestazione di mercoledì, porterà la sua testimonianza Filippo Cogliandro, chef patron L’A Gourmet, ambasciatore antiracket per la ristorazione italiana nel mondo. Lo stesso chef preparerà la cena della Legalità, nei locali del convitto nazionale Vico, con la collaborazione del personale del Convitto medesimo.

Hanno partecipato al corso le scuole medie di Chieti Antonelli, Chiarini-De Lollis, Convitto Nazionale G. B. Vico, Mezzanotte-Ortiz; di Fara Filiorum Petri-sedi di Fara Filiorum Petri, Casacanditella, Casalincontrada, Roccamontepiano; di Francavilla al Mare Masci; di Ortona, Fonte Grande 1, via Mazzini 2; di Ripa teatina-Torrevecchia Teatina M. Buonarroti; di San Giovanni Teatino-Sambuceto Galilei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento