rotate-mobile
Cronaca Chieti Scalo

Cocaina nel tappo della benzina: 35enne arrestato nel piazzale di Megalò

I carabinieri lo hanno scoperto durante un controllo in tarda serata. Recuperati nell'abitazione dell'uomo a Cepagatti settemila euro in contanti avvolti in una coperta

R.I., albanese di 35 anni, noto alle forze dell’ordine e abitante a Cepagatti, è stato arrestato ieri sera dai Carabinieri del NOR di Chieti con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari in tarda serata transitando vicino al piazzale antistante il centro commerciale Megalò, hanno notato due uomini che confabulavano tra di loro.

Quando si sono avvicinati per effettuare un controllo hanno scoperto che l’albanese, originario di Valona, aveva precedenti in materia di stupefacenti e l’altro uomo, anche lui 35enne, residente a Chieti, era un  tossicodipendente.

Hanno quindi deciso di effettuare una perquisizione personale su entrambi gli uomini e dopo un’accurata ricerca hanno trovato, nel tappo del serbatoio dell’auto di R.I., due involucri contenenti 2,5 grammi di cocaina.

 A quel punto i carabinieri hanno esteso la perquisizione anche all’abitazione del 35enne a Cepagatti, recuperando, questa volta, settemila euro in contanti avvolti in una coperta e circa 50 grammi di sostanza da taglio, più due bilancini di precisione.

L’uomo è stato tratto in arresto e, su disposizione dell’A.G., posto ai domiciliari.   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nel tappo della benzina: 35enne arrestato nel piazzale di Megalò

ChietiToday è in caricamento