Arresti domiciliari per l'uomo che aveva nascosto la cocaina nell'aspirapolvere

Nell'udienza di convalida, il Gip ha deciso di alleggerire la posizione dell'indagato, che è incensurato

Sono stati disposti gli arresti domiciliari per E.S., l'uomo di 54 anni di Lanciano, arrestato nella serata di mercoledì perché trovato in possesso di un'ingente quantità di cocaina. 

Questa mattina, in videoconferenza, si è tenuta l'udienza di convalida dell'arresto. L'uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere. ,

Il gip, poiché E.S. è incensurato, ha ritenuto di alleggerire la misura cautelare in carcere con quella degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Sospesi gli scavi in piazza San Giustino: ora servono finanziamenti per non rinunciare alla valorizzazione del sito

Torna su
ChietiToday è in caricamento