Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Cocaina nascosta sotto la cenere del camino: la scoprono i cani antidroga

Due giovani di Altino e Sant'Eusanio del Sangro arrestati dai carabinieri in esecuzione di alcuni decreti di perquisizione messi dalla Procura di Lanciano

immagine di archivio

Due giovani rispettivamente di 26 e 27 anni sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lanciano per detenzione e spaccio di droga.

Entrambi custodivano sostanze stupefacenti nelle rispettive abitazioni. In casa di  T.G., originario di Selva di Altino, grazie al fiuto dei cani antidroga durante una perquisizione i militari hanno trovato un barattolo contenente 50 grammi di cocaina, nascosto sotto la cenere del camino, assieme a una banconota da 50 euro.

Nell'abitazione di D.C. a Sant’Eusanio del Sangro, invece, sono stati trovati 100 grami di hashish, due bilancini di precisione, altro materiale per il confezionamento ed un telefono cellulare, che era stato rubato qualche giorno fa ad un 30enne del posto.

Il primo è finito in carcere, l'altro agli arresti domiciliari.

Il materiale trovato è stato posto sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nascosta sotto la cenere del camino: la scoprono i cani antidroga

ChietiToday è in caricamento