rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Scerni

Hashish, cocaina ed eroina sotto la cintura dei pantaloni: giovane arrestato a Scerni

Un operaio di 22 anni fermato dai militari nella notte sulla statale SP 154 mentre procedeva in direzione di Scerni. Sotto la cintura dei pantaloni l'operaio nascondeva le dosi avvolte in un tovagliolo di carta

Un operaio di 22 anni abitante in un piccolo comune del vastese è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Scerni con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato fermato dai militari nella notte sulla statale SP 154 mentre procedeva in direzione di Scerni.

Siccome il giovane, in passato, era stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti, i carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione che ha permesso di rinvenire delle sostanze stupefacenti: sotto la cintura dei pantaloni l’operaio nascondeva, avvolti in un tovagliolo di carta, una piccola tavoletta di hashish di 51 grammi e due bustine di cellophane contenenti 1 grammo di cocaina e 0,3 grammi di eroina.

Dichiarato in stato di arresto con l’accusa di sostanze stupefacenti, il 22enne è stato associato al carcere di Torre Sinello.     

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish, cocaina ed eroina sotto la cintura dei pantaloni: giovane arrestato a Scerni

ChietiToday è in caricamento