menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di archivio

immagine di archivio

Cocaina nascosta nella scarpa: arrestati in due a Casoli

I due sono stati trovati in possesso di 120 grammi di cocaina dai carabinieri che stavano svolgendo dei controlli sul territorio

Due albanesi residenti a Casoli sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Lanciano per detenzione di droga.

Durante controlli dei carabinieri, coordinati dal capitano Vincenzo Orlando, uno dei due è stato trovato con la cocaina nascosta in una scarpa. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare i carabinieri hanno trovato e sequestrato, con l’aiuto di cani antidroga, il resto della sostanza stupefacente contenuta in due involucri di plastica per un totale di 120 grammi, assieme a un bilancino di precisione e a 2.500 euro in contanti.

Su disposizione del procuratore capo di Lanciano, Mirvana Di Serio, i due arrestati sono finiti nel supercarcere di Lanciano. L’operazione, che ha visto l’impiego di dodici uomini, è stata predisposta anche per contrastare furti e ha portato al controllo di 150 persone, con 7 contravvenzioni elevate per violazione al codice della strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento