menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadella della cultura, in partenza lo studio di fattibilità

La Regione annuncia che il prossimo 16 febbraio sarà esaminato lo studio di fattibilità inerente i lavori di ristrutturazione dell'ex caserma Bucciante. Per la Cittadella della cultura è previsto uno stanziamento complessivo di circa 10 milioni di euro

La Regione torna a parlare della cittadella della cultura a Chieti. Come annunciato oggi alla riunione dall'assessore Mazzocca, il prossimo 16 febbraio sarà esaminato infatti lo studio di fattibilità inerente i lavori di ristrutturazione dell'ex caserma Bucciante. Saranno i professori Paolo Fusero e Roberto Mascarucci del Dipartimento di Architettura della d'Annunzio, a delineare la futura pianificazione architettonica dell'ex presidio militare di oltre 10 mila metri quadrati, dove andranno sistemati il patrimonio librario della Biblioteca De Meis, il Museo Universitario e l'Archivio di Stato di Chieti.

"Dopo la firma, avvenuta il 12 dicembre scorso, del Protocollo di intesa tra le istituzioni interessate - ha detto l'assessore regionale Mario Mazzocca - abbiamo continuato a lavorare, rispettando le scadenze e la tempistica che ci eravamo prefissati. La Cittadella della cultura non sarà uno dei tanti cantieri avviati e poi lasciati nell impasse della burocrazia e della inefficienze amministrative - assicura - studio di fattibilità ci permetterà di valutare il modo per affrontare tutta una serie di esigenze legate alla diverse funzionalità dei poli culturali che qui troveranno destinazione. Per velocizzare le procedure di realizzo pensiamo di fare ricorso allo strumento dell'accordo di programma".

Per la Cittadella della Cultura, progetto condiviso con la Prefettura, la Provincia e il Comune di Chieti, l'università d'Annunzio, l'Agenzia del demanio e il Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti, la Regione Abruzzo  ha previsto uno stanziamento complessivo di circa 10 milioni di euro.

"La 'Cittadella' è un progetto destinato a cambiare il volto di uno dei punti nodali di Chieti e a dare spessore alla 'dorsale della cultura' e ha bisogno dello sforzo congiunto delle istituzioni interessate - ha dichiarato il coordinatore del Comitato cittadino, Giampiero Perrotti, - i problemi di spazio recentemente emersi sono superabili attraverso la progettazione di aree in comune e con un piccolo sforzo di buona volontà da parte di tutte le amministrazioni coinvolte. Siamo certi su queste basi che il progetto andrà avanti con efficienza e rapidità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento