Ghiaccio e disagi: cimitero di Chieti chiuso venerdì e sabato

Il sindaco ha disposto la sospensione delle visite e le attività edili di manutenzione il 4 e il 5 gennaio

Ghiaccio, disagi e strade carrabili ridotte: il maltempo fa chiudere il cimitero di Sant'Anna nei giorni 4 e 5 gennaio. Lo annuncia il sindaco Di Primio che questa mattina ha firmato un'ordinanza in merito.

“Considerate le precipitazioni nevose verificatesi nella giornata di ieri ed in quella odierna e la formazione di ghiaccio causata dalle basse temperature – si legge -  al fine di tutelare la pubblica e privata incolumità ha disposto la sospensione delle visite ai defunti presso il cimitero comunale e le attività edili di manutenzione da parte delle imprese autorizzate nei giorni 4 e 5 gennaio 2019. 

I servizi indispensabili di ricezione delle salme presso l’obitorio e le tumulazioni saranno assicurate in relazione alle contingibili condizioni di sicurezza e agli orari già stabiliti”.

Se le avverse condizioni meteo dovessero perdurare il Comune prorogherà la chiusura del cimitero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bere tanta acqua fa davvero bene? Tutti gli effetti benefici da conoscere

  • Ragazzo scompare da Orsogna, l’appello dei familiari

  • Chieti, Tentano furto ad azienda di carni: messi in fuga dal proprietario

  • Val di Sangro, operaio si sente male in fabbrica: muore a 44 anni Massimo Gollino

  • Finge di volerla aiutare a vendere l'auto ma è una scusa per estorcerle denaro: arrestato 39enne teatino

  • Aeroporto d'Abruzzo, pista più lunga: lo scalo si prepara a diventare intercontinentale

Torna su
ChietiToday è in caricamento