Cronaca

Presenze record e fiumi di cioccolata: Chocofestival saluta e dà appuntamento al 2013

Oltre 30 mila presenze nel fine settimana 'più dolce' di Chieti. Qualche problema per il parcheggio ma il pubblico è rimasto decisamente soddisfatto e 'pieno' dalla quarta edizione della kermesse

Oltre 30 mila presenze nella tre giorni più gustosa dell’anno. Obiettivo raggiunto per Chocofestival 2012, che anche stavolta è riuscito a catalizzare l’attenzione sul centro storico portando moltissimi giovani e famiglie da tutto l’Abruzzo a gustare le specialità al cioccolato offerte da decine di stand, come i “pasticciotti” salentini.

Un successo enorme per Confartigianato Chieti, organizzatrice di questa quarta edizione appena archiviata. “Abbiamo regalato ai colleghi di Lecce l’elefante di cioccolato da 175 kg realizzato ieri dal Maestro Tonino Santeusanio a Palazzo De Mayo – afferma il direttore provinciale Daniele Giangiulli - Adesso contiamo di potenziare ulteriormente la collaborazione con loro, ricambiando con una nostra visita istituzionale a Lecce il prossimo aprile”.

Qualche malumore tra i commercianti si è registrato per l’assenza delle casette di legno, sostituite da più freddi e antiestetici gazebo: un disagio colmato però dagli incassi straordinari, come confermano gli stessi. Nota stonata anche per quanto riguarda la disponibilità di parcheggi, vista la grande partecipazione. “Per questo il prossimo anno - annuncia Giangiulli - riserveremo ai visitatori del Chocofestival posteggi in periferia che saranno collegati al centro storico da un veloce servizio di bus navetta”. In casa Confartigianato infatti, si guarda già fiduciosi all’edizione 2013 “che verrà potenziata nel numero degli stand e ottimizzata per quanto riguarda la logistica”. Ne vale la pena perché Chocofestival è una delle poche manifestazioni in grado di mettere d’accordo grandi e piccini.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presenze record e fiumi di cioccolata: Chocofestival saluta e dà appuntamento al 2013

ChietiToday è in caricamento