Chiusura sottopasso a Chieti scalo, Di Felice: "Non presenta problemi di messa in sicurezza"

Dopo la chiusura avvenuta ieri a causa della caduta di calcinacci è arrivata la comunicazione della riapertura al traffico dopo gli interventi tecnici da parte dell’Anas

“Il sottopasso di via Zittola, a Chieti Scalo, non presenta problemi di sicurezza”. Questa la comunicazione da parte dell'assessore ai lavori pubblici Raffaele Di Felice dopo aver effettuato un sopralluogo con i tecnici. Il sottopasso era stato chiuso nella giornata di ieri a seguito della caduta di alcuni calcinacci dal ponte dell'Asse attrezzato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Anas con la quale l’amministrazione comunale sta collaborando in maniera sinergica già da alcuni mesi ha intensificato i controlli sulle infrastrutture di propria competenza. In particolare, sul sottopasso situato nei pressi dello stadio Angelini, lo scorso 10 ottobre l’Ente nazionale per le Strade ha effettuato dei lavori di messa in sicurezza, programmando il successivo intervento di “passivazione” consistente nella spicconatura e verniciatura dei metalli presenti sulle pareti che si sarebbe dovuto eseguire proprio tra le giornate di domani e lunedì 22. Il sottopasso, al momento transennato dalla Polizia Municipale a causa dell’intonaco staccatosi dalle pareti, verrà riaperto al traffico non appena verranno eseguiti gli interventi tecnici da parte dell’Anas. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanciano in lutto per Mirella: domani l'ultimo saluto alla 41enne morta nell'incidente a Pescara

  • Beve una bibita e inizia a vomitare sangue: 15enne soccorso elicottero sul monte Amaro

  • Incidente al Foro a Francavilla: tre vetture coinvolte, due feriti

  • Coronavirus: ci sono altri 39 positivi, la maggior parte sono migranti ospitati in Abruzzo

  • Applausi per Salvini, che scherza: "Ma qui si elegge il presidente della Repubblica?". Polemiche per gli assembramenti

  • Coronavirus: dopo i casi dei migranti di Gissi salgono a 19 i positivi in Abruzzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento