Cronaca Vasto

Vasto, l'ufficio postale di San Lorenzo chiude definitivamente i battenti

Lo sportello garantiva il servizio ai tanti anziani del quartiere. Per consigliere Fli Nicola Del Prete l'amministrazione comunale ha perso un'occasione per difendere i cittadini. Non sono stati toccati i livelli occupazionali

Era uno dei sei sportelli a ‘rischio’ del chietino, oggetto di un piano di riordino avviato da Poste italiane. Oggi l'Ufficio postale di San Lorenzo a Vasto, periferia est della città, chiude definitivamente i battenti. Nei giorni scorsi la direttrice provinciale di Chieti, la dottoressa Elisa Rodi, ha incontrato il sindaco di Vasto Luciano Lapenna per anticipargli il provvedimento.

"Ci saremmo aspettati una controproposta che rimettesse in discussione la cancellazione dell'ufficio – commenta il consigliere comunale di Futuro e Libertà, Nicola Del Prete questa è una sconfitta di tutta la città. Non abbiamo saputo difendere gli interessi dei cittadini della nostra periferia. Nel teramano la rivolta dei sindaci, al cospetto dell'ipotesi avanzata dalle Poste di chiudere 24 sedi distaccate, ha salvato dieci sportelli periferici – continua Del Prete - Dispiace vedere che questo provvedimento, annunciato da tempo dalle Poste, non sia stato adeguatamente contrastato dalle istituzioni locali”.

Lo sportello fino al mese scorso con i suoi due giorni di apertura mensile garantiva il servizio ai tanti anziani del quartiere che adesso dovranno andare a ritirare la pensione presso gli altri sportelli di Poste in città.

La riorganizzazione dei servizi di Poste Italiane comunque, non ha toccato i livelli occupazionali: i dipendenti degli sportelli chiusi sono stati ricollocati in altri uffici”.

"Il problema è che ci siamo fatti sfuggire l'occasione di difendere gli interessi e le necessità dei cittadini - ammonisce ancora il consigliere comunale di Fli - come trasformare l'ufficio postale in sportello avanzato per i servizi amministrativi. Lo stanno facendo in altri paesi, non vedo perché non siamo stati capaci anche noi. Considerato che non è stato ancora notificato il decreto di chiusura, i tempi per evitare la cancellazione delle poste da San Lorenzo ci sono ancora. Ma ci vuole una seria presa di posizione dell'amministrazione comunale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto, l'ufficio postale di San Lorenzo chiude definitivamente i battenti

ChietiToday è in caricamento