Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Sanità, Forza Italia: Regione prospetta tagli e chiusure a 10 ospedali

In provincia di Chieti si tratta dei nosocomi di Guardiagrele, Ortona e Atessa. "L’assessore alla Sanità ha ammesso in Commissione l’esistenza di una nota del Commissario ad acta D’Alfonso inviata ai Ministeri competenti nella quale si prospettano i programmi futuri" spiegano da Forza Italia annunciando battaglia

Una nota del Commissario ad acta Luciano D’Alfonso inviata ai Ministeri competenti prospetta il futuro della Sanità abruzzese. I programmi si traducono in chiusura o declassamento di dieci ospedali: Guardiagrele, Ortona, Atessa, Sant'Omero, Atri, Giulianova, Penne, Popoli, Sulmona e Castel di Sangro. E' quanto rivelano in una nota i consiglieri regionali di Forza Italia a margine della V Commissione Sanità, svoltasi ieri mattina.

"Certa è la soppressione, in quasi tutti gli ospedali elencati, del pronto soccorso - dicono -  L’atto ufficiale però resterà segreto e visto che è di natura commissariale offre una scusa all'assessore alla Sanità Paolucci che può trincerarsi dietro il silenzio eludendo le nostre richieste di chiarimenti".

Forza Italia annuncia battaglia in Regione: "Chiaramente ci opporremo in tutti i modia questa presunta riforma che causerà solo danni ai nostri territori. E’ questo il bel regalo che il presidente/commissario e Paolucci hanno confezionato per gli abruzzesi, nonostante la nostra sia una Regione con i conti in ordine”.

CONVEGNO SULLA SANITA' - Intanto il Partito Democratico ha organizzato un convegno dal titolo 'Chieti nel futuro della sanità f'Abruzzo', per il prossimo 6 novembre, dalle 17,30 nella sala consiliare della provincia. Intrverranno l'assessore regionale Silvio Paolucci e il segretario Marco Rapino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Forza Italia: Regione prospetta tagli e chiusure a 10 ospedali

ChietiToday è in caricamento