menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medici e infermieri infettati a Lanciano: chiusa l'Ortopedia, sanitari in quarantena

Il personale è in isolamento, alcuni sono risultati positivi al test

Chiuso il reparto di Ortopedia dell'ospedale di Lanciano dopo che medici e infermieri sono risultati positivi al Covid-19

Si sarebbe scatenata una vera epidemia nel reparto del "Renzetti" dove è scattata la bonifica. Qui alcuni pazienti ricoverati sono risultati positivi al test, due le vittime: l'ultima è un'85enne di Paglieta che avrebbe dovuto essere sottoposta a intervento chirurgico morta giovedì sera a Chieti; la prima era stata una donna di 91 anni con frattura del femore deceduta domenica scorsa sempre all'ospedale di Chieti.

Intanto all'ospedale di Lanciano medici e infermieri hanno continuato a lavorare e si sono contagiati. Ora alcuni di loro sono in isolamento domiciliare, seguiti a distanza dalla Asl.

Il reparto di Ortopedia del "Renzetti" riaprirà dopo la sanificazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento