menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sporcizia e criticità, Nas chiudono magazzino ortofrutticolo

Scoperto un grosso magazzino ortofrutticolo abusivo in provincia

I carabinieri del Nas di Pescara hanno chiuso un grosso magazzino ortofrutticolo abusivo in provincia di Chieti.

Il provvedimento di sospensione da parte della Asl ha interessato la struttura nella quale c'erano capannoni e manufatti in legno non registrati all'autorità sanitaria, un'area attrezzata e adibita a lavorazione di prodotti ortofrutticoli freschi e un altro manufatto adibito a deposito e ingrosso di frutta e verdura fresche. I militari del Nas hanno anche accertato una serie di carenze in materia di procedure per l'autocontrollo aziendale, tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti. L'impresa alimentare operava in locali in pessime condizioni igienico sanitarie e strutturali, con presenza di sporcizia, unto, grosse ragnatele, polvere e residui di lavorazione.
    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento