Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla al Mare

Picchia e chiude la compagna in una stanza: 19enne arrestato a Francavilla

Durante un litigio avrebbe picchiato la compagna, una ragazza di 18 anni, con la quale ha un bambino chiudendola per quattro ore in una stanza dalla quale è uscita solo dopo l'intervento dei carabinieri

Un 19enne di Francavilla, D.C., è stato arrestato con l'accusa di lesioni personali, maltrattamenti in famiglia, minacce e sequestro di persona.

Durante un litigio avrebbe picchiato la sua compagna di 18 anni, con la quale ha un bambino, chiudendola poi per quattro lunghe ore in una stanza dalla quale è uscita solo dopo l'intervento dei carabinieri.

E' stata la madre di lui ad avvertire i servizi sociali, i quali a loro volta hanno allertato i carabinieri. I due non vivono insieme e la ragazza era andata a casa di lui ieri mattina per fargli incontrare il bimbo.

Gli uomini dell'arma una volta entrati in casa del giovane, hanno liberato la ragazza e arrestato lui. L'indagine è coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Chieti, Marika Ponziani. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia e chiude la compagna in una stanza: 19enne arrestato a Francavilla

ChietiToday è in caricamento