Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico

Chietinstrada Buskers Festival: Chieti capitale degli artisti di strada per tre giorni

La rassegna internazionale dell'arte di strada prende forma questa sera. Dalle 19 la città torna ad essere palcoscenico itinerante di artisti italiani e stranieri. Centro storico blindato alle auto dalle 15

Il fascino irresistibile degli artisti di strada e la loro bravura colpiscono anche quest’anno il centro storico di Chieti. Si rinnova questa sera, 14 agosto, l’appuntamento con Chietinstada Buskers festival: tre giorni dedicati all’arte di strada nei quali il centro storico diventa palcoscenico itinerante delle performance di artisti provenienti da 4 continenti diversi.

Ogni sera fino a giovedì, dalle 19, le strade e le piazze si riempiranno di funamboli, clown, giocolieri, musicanti che si materializzeranno a ripetizione lungo Corso Marrucino, nella piazza dell’Antica Pescheria, in piazza san Giustino, in piazza Vico, piazza Trento e Trieste e alla Villa Comunale, dove anche quest’anno si ripete l’eccezionale Buskernight, per chi ama tirar tardi.

Il Festival degli artisti di strada, giunto alla settima edizione, è organizzato come ogni anno dall’associazione Chietinstrada, presieduta da Giovanni Di Paolo, col contributo dell’amministrazione comunale e la direzione artistica di Luigi Russo. L’anno scorso riuscì a portare in città 170 mila persone.

E l’edizione 2012 si candida ad essere ricordata a lungo anche per il valore istituzionale e la sempre più imponenza al di fuori della regione che la stessa sta assumendo grazie all’adesione del Comune di Chieti alla Rete dei Comuni amici dell’Arte di Strada, lanciata dall’Anci. E’ il Comune il primo a credere nell’arte di strada come risorsa per la città.

 

GLI ARTISTI E allora ben venga tutto lo spazio dedicatole in questa tre giorni così attesa. Ventitré spettacoli, 14 nuovi, per questi artisti provenienti da Argentina, Brasile, Cile, Messico, Stati Uniti, Canada, Mongolia, Etiopia, Kenia, Francia, Gran Bretagna, Italia.

Assisteremo alle esibizioni del Fekat Circus, rivelazione dello scorso anno, con il suo circo etnico e degli acrobati della Compagnia Asante Kenia. Per i più piccoli c'è la Compagnia Microcirco, ogni sera alle 19 alla Villa Comunale, con lezioni circensi e uno spettacolo finale, la sera del 16 agosto, al quale prenderanno parte gli stessi bambini che hanno partecipato al corso.

Tra le novità, lo spettacolo delle Hulan, danzatrici della Mongolia, che si esibiranno insieme alla cantante Teresa De Sio in un viaggio lungo la rotta del corallo tra Napoli e la Mongolia, questa sera (14 agosto) alle 21,45.

BUSKERNIGHT Dopo la mezzanotte poi, ogni sera si chiude in bellezza con la Buskersnight:

martedì 14 agosto si esibiranno Fred Menendez (chitarra e mandolino dal Brasile) e i Figli di Madre Ignota (musica balcanica con influenze italiane);

mercoledì 15 agosto Jashgawronsky Trio (musica da “riciclo” con piatti, scope e imbuti!) e The Gunshot (rock’n roll anni ’50);

giovedì 16 agosto Mo’ Better Band (versatile funky-jazz band fondata dall’abruzzese Fabrizio Leonetti) e gli Skaddia (pizzica, canti e stornelli dal Salento).

 

COME MUOVERSI Nei tre giorni del Festival, dalle 15 alle 2 di notte in tutto il centro storico di Chieti sarà è vietata la sosta. Lo stesso resterà chiuso al traffico dalle 18 alle 2.

Chi arriva da fuori può lasciare l’automobile al parcheggio del Palatricalle o a quello del Theate Center, da lì un bus navetta, al costo di 1,50 euro (andata e ritorno) condurrà gli ospiti al Festival.

 

ORARI BUS NAVETTA Dal Parcheggio Palatricalle a Largo Cavallerizza e ritorno, senza fermate intermedie, ogni 15 minuti: prima partenza Palatricalle ore 19,00 – ultima partenza Largo Cavallerizza ore 01,30.

Dal Parcheggio Theate Center a Largo Cavallerizza e ritorno, senza fermate intermedie, ogni 30 minuti: prima partenza Theate Center ore 19,00 – ultima partenza Largo Cavallerizza ore 01,30.

 

La Segreteria dell’Associazione, dove si può acquistare l’opuscolo informativo con programma completo (al costo di due euro), è allestita nell’androne di Palazzo de Mayo e negli Info Point di Piazza San Giustino e all’uscita delle Scale Mobili.

Chietinstrada Buskers Festival è anche mercatini, con tante bancarelle che animeranno e coloreranno ancora di più le strade cittadini con prodotti tipici, artigianato e specilaità culinarie.

 

IL PROGRAMMA

Martedì 14 agosto

Mercoledì 15 agosto

Giovedì 16 agosto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chietinstrada Buskers Festival: Chieti capitale degli artisti di strada per tre giorni

ChietiToday è in caricamento