menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Chieti scalo alcuni semafori tornano a funzionare dopo anni

Dopo varie lamentele da parte dei cittadini sono stati ripristinati due impianti semaforici posizionati in arterie stradali principali dello Scalo

È tempo di manutenzioni in città. L'assessore al Traffico, Mario Colantonio ha fatto sapere che "in questi giorni sono stati ultimati due interventi riguardanti la sistemazione di impianti semaforici mal funzionanti a Chieti Scalo che favoriranno una maggiore viabilità e minore smog in città”.

L’intervento più oneroso ha riguardato la riparazione del semaforo posizionato all’incrocio tra via Benedetto Croce, via Luca da Penne e via Marvin Gelber. Una mancato funzionamento che creava una situazione di caos ogni sera come ci aveva segnalato tempo fa una cittadina.

"L’impianto, bloccato da anni, - dice Colantonio - è stato ripristinato anche in ragione delle gravi inadempienze da parte dell’impresa esecutrice che avrebbe dovuto realizzare, da alcuni anni, un rondò proprio in quella strada. L’intervento in questione è stato curato dall’Ufficio Traffico della Polizia Municipale.

Un altro intervento ha interessato il semaforo posto all’incrocio tra via Monte Grappa e viale Unità d’Italia dove è stato sistemato il temporizzatore che causava un prolungato fermo delle auto sulla viabilità principale. "Aggiungendo una spira di preavviso su via Monte Grappa - spiega Colantonio -  il semaforo rosso su viale Unità d’Italia scatterà solo in presenza di vetture provenienti dalla strada perpendicolare". L’impianto, inoltre, è stato dotato di pulsante di richiesta attraversamento pedonale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento