rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Chieti Scalo

A Chieti scalo alcuni semafori tornano a funzionare dopo anni

Dopo varie lamentele da parte dei cittadini sono stati ripristinati due impianti semaforici posizionati in arterie stradali principali dello Scalo

È tempo di manutenzioni in città. L'assessore al Traffico, Mario Colantonio ha fatto sapere che "in questi giorni sono stati ultimati due interventi riguardanti la sistemazione di impianti semaforici mal funzionanti a Chieti Scalo che favoriranno una maggiore viabilità e minore smog in città”.

L’intervento più oneroso ha riguardato la riparazione del semaforo posizionato all’incrocio tra via Benedetto Croce, via Luca da Penne e via Marvin Gelber. Una mancato funzionamento che creava una situazione di caos ogni sera come ci aveva segnalato tempo fa una cittadina.

"L’impianto, bloccato da anni, - dice Colantonio - è stato ripristinato anche in ragione delle gravi inadempienze da parte dell’impresa esecutrice che avrebbe dovuto realizzare, da alcuni anni, un rondò proprio in quella strada. L’intervento in questione è stato curato dall’Ufficio Traffico della Polizia Municipale.

Un altro intervento ha interessato il semaforo posto all’incrocio tra via Monte Grappa e viale Unità d’Italia dove è stato sistemato il temporizzatore che causava un prolungato fermo delle auto sulla viabilità principale. "Aggiungendo una spira di preavviso su via Monte Grappa - spiega Colantonio -  il semaforo rosso su viale Unità d’Italia scatterà solo in presenza di vetture provenienti dalla strada perpendicolare". L’impianto, inoltre, è stato dotato di pulsante di richiesta attraversamento pedonale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Chieti scalo alcuni semafori tornano a funzionare dopo anni

ChietiToday è in caricamento