menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
l.go Martiri

l.go Martiri

A Chieti la prima Giornata internazionale delle vittime civili di guerra e dei conflitti nel mondo

Sabato lungo corso Marrucino i volontari distribuiranno magliette, cappellini, distintivi, volantini illustrativi

E’ prevista per domani, sabato 17 febbraio, la prima giornata ANVCG (Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra) di tutte le vittime civili di guerra e dei conflitti nel mondo. All’insegna del motto “Stop alle bombe sui civili” anche in centro a Chieti, precisamente in largo Martiri della Libertà sarà allestito un gazebo e verranno distribuiti magliette, cappellini, distintivi, volantini illustrativi. Ci saranno i rappresentanti della Sezione Provinciale  dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra  (ANVCG),  tra cui il presidente provinciale Giovanni Di Crescenzo.

La manifestazione è stata istituita con legge del Parlamento nel gennaio 2017. L’appuntamento  di sabato a Chieti è un’occasione per far conoscere la terribile piaga delle vittime civili di guerra sempre più obiettivo irresponsabile e crudele di tutti i confitti che affliggono il mondo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento