menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Chieti in Costa Azzurra senza patente: arrestato 82enne evaso dai domiciliari

Tre anni fa era evaso dall’ospedale di Chieti e aveva accoltellato un carabiniere che aveva cercato di bloccarlo nei pressi di piazza San Giustino

Il suo viaggio si è interrotto nell’area di servizio di Valleggia Nord, in provincia di Savona, dove la polizia stradale lo ha fermato a bordo di una Fiat Punto in pessime condizioni, senza assicurazione. Lui, Emilio Giurastante, 82 anni di Chieti, era senza patente di guida. Ma il bello doveva ancora arrivare: da un controllo sulla banca dati gli agenti hanno scoperto che l'anziano, oltre ad avere numerosi precedenti di polizia, era destinatario di un provvedimento di carcerazione da parte del giudice di sorveglianza di Pescara poichè era evaso qualche giorno prima dalla residenza protetta ‘Nazareth’, dove si trovava agli arresti domiciliari per scontare un cumulo di pene.

Giurastante ha confermato tutto, spiegando di essere diretto in Costa Azzurra, ma si è mostrato subito insofferente e, spiegando di essere diabetico, si è iniettato dell’insulina. Praticamente privo di sensi, è stato condotto in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Savona dove i medici hanno riscontrato un coma ipoglicemico e lo hanno ricoverato.

Carabiniere accoltellato in centro a Chieti

Dimesso nel pomeriggio di ieri, l’ottantaduenne è stato condotto presso il carcere di Genova Marassi dove è stato rinchiuso.

Giurastante, che ha numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, ha trascorso circa metà della sua vita in carcere. Tre anni fa era evaso dall’ospedale di Chieti accoltellando il carabiniere che aveva cercato di bloccarlo nei pressi di piazza San Giustino. Per questo era stato condannato anche per tentato omicidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento