Cronaca

Lavorano da Chieti i cervelloni che combattono i cyber criminali

Si tratta del centro Security Operation Center (Soc), costola dell'azienda Leonardo, attiva nel comparto della sicurezza e partecipata dal ministero dell'Economia

Forse non tutti sanno che, a Chieti, esiste un centro per la sicurezza informatica, che lavora per proteggere dai pericoli della rete che possono colpire infrastrutture critiche. Si tratta del centro Security Operation Center (Soc), costola dell'azienda Leonardo, attiva nel comparto della sicurezza e partecipata dal ministero dell'Economia. 

Cosa facciano in realtà i cervelloni di Chieti, è poco chiaro ai più e molti aspetti sono rigorosamente top secret, ma quel che è certo è che oggi il centro è salito alla ribalta della cronaca nazionale grazie al servizio della rivista Wired. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavorano da Chieti i cervelloni che combattono i cyber criminali

ChietiToday è in caricamento