Chiara di Torrevecchia unica abruzzese ammessa alla Teuliè di Milano

Il cadetto Chiara Petrongolo è tra le poche ragazze ammesse in uno dei quattro istituti delle nostre Forze Armate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

TORREVECCHIA TEATINA  - La giovane Chiara Petrongolo, 16 anni, di Torrevecchia Teatina, è l'unica ragazza abruzzese ad essere stata arruolata nella prestigiosa Scuola Militare "Teuliè" di Milano, dopo aver superato le prove concorsuali nel Centro Nazionale di Reclutamento dell'Esercito di Foligno (PG). Il 12 novembre si è svolta la cerimonia della consegna dello Spadino, una sorta di battesimo del Corso "Turinetto II", che Chiara ora dovrà frequentare per portare a termine questo importante percorso di formazione.

Per i quattro istituti delle tre forze armate della nostra Nazione ogni anno arrivano numerosissime domande (a migliaia) da parte di tanti ragazzi e solo in pochi riescono ad entrare. E la nostra Chiara ce l'ha fatta! Quest'anno erano complessivamente 270 i posti disponibili: 160 per le scuole dell'Esercito, (Nunziatella di Napoli e Teuliè di Milano), 65 per la Scuola Navale Militare (la "Francesco Morosini" di Venezia) e 45 per la Scuola Militare Aeronautica (la "Giulio Douhet" di Firenze).

Le richieste arrivate solo per entrare nella Scuola dell'Esercito sono state circa 1600 e poche decine le ragazze provenienti da tutta Italia che sono riuscite a superare le prove concorsuali. Le nostre congratulazioni a Chiara e al papà Nicola, alla mamma Antonella e alla sorellina Cecilia.

Torna su
ChietiToday è in caricamento