rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Orsogna

Giovane chef di Orsogna muore a New York

Lutto in paese per la scomparsa di Mario Ferrari, 31 anni. Un mese fa era tornato a casa. Fatale una caduta dalla scala antincendio

Dolore e sgomento a Orsogna per la scomparsa di un giovane chef che viveva e lavorava in America. 

Mario Ferrari aveva solo 31 anni ed era executive chef a New York, dove con grande determinazione stava realizzando i suoi sogni. Una vita interrotta improvvisamente e un dolore indicibile per i suoi cari in Abruzzo.  Secondo quanto si è appreso, il giovane chef l’altro giorno sarebbe caduto da una scala antincendio proprio mentre usciva dal lavoro e sarebbe morto improvvisamente.

Una tragedia indescrivibile per mamma Silvana che su Facebook esprime tutto il suo dolore e ricorda con tenerezza Mario, che dopo aver lavorato in Italia e a Londra era riuscito a diventare chef per una catena importantissima di ristoranti oltreoceano.

“Ero orgogliosa della tua strada, delle tue realizzazioni...Ti dicevo sempre: "Adesso tu ti sei realizzato, tua sorella ha una splendida famiglia, devo solo fare un'altro po' di sforzo per aiutare Alessia negli studi e poi la mia vita è piena di soddisfazioni", la tua risposta a tutto questo era: "Mamma, non preoccuparti", e io in fondo ti ho sempre creduto...Ma l'altro ieri si sono infranti tutti i nostri sogni. Con un messaggio scritto, mi hanno detto che non c'eri più...Eri andato via per sempre. Non è possibile tutto questo, proprio un mese fa sei tornato qui da noi per cinque giorni, perché i tuoi documenti erano pronti per una nuova avventura... Invece no, il Signore ha voluto che tornassi solo per riabbracciare la tua famiglia e i tuoi amici, che per te erano tutti come fratelli... Però quegli occhi sorridenti, quel tuo sorriso sulle labbra e quell'aria di chi non chiedeva molto alla vita ma trasformava quella felicità all'infinito, non andranno mai via dal mio cuore e dalla mia mente”

un passaggio della commovente lettera pubblicata dalla madre su Facebook.

Mario, che aveva già perso il papà, lascia la mamma e le sorelle Simona e Alessia. La data delle esequie non è ancora stata stabilita. Intanto Orsogna si stringe attorno al dolore di questa famiglia.
 

Mario Ferrari - il manifesto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane chef di Orsogna muore a New York

ChietiToday è in caricamento