Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Decoro pubblico: installati 33 cestini gettacarta

L'assessore Bevilacqua annuncia che in città sono stati installati nuovi cestini gettacarte e rammenta che, per evitare discariche abusive private, è attivo un centro di raccolta rifiuti ingombranti, compresi i vecchi televisori

Installati a Chieti 33 nuovi cestini gettacarta per la raccolta quotidiana dei piccoli rifiuti lungo le strade cittadine. Lo annuncia l’assessore alla Gestione, Raccolta e Smaltimento Rifiuti Urbani e alla Manutenzione dell’Arredo Urbano, Alessandro Bevilacqua in una nota: "Questa tipologia di intervento - spiega - fa seguito ad altri precedenti interventi nel corso dei quali si era proceduto ad installare anche diverse dog-toilet. Molti altri ne seguiranno nei prossimi mesi per fornire ai cittadini tutti gli strumenti necessari per contribuire a tenere pulita la nostra città".

Le vie interessate dall’installazione dei cestini sono le seguenti:
Via dei Vestini;
Via A. Herio;
Via Toppi;
Villaggio del Mediterraneo (n° 2 cestini);
Viale Amendola;
Via G.C. Spatocco;
Via Amiterno (n° 6 cestini);
Viale Unità d’Italia;
Viale Europa (n° 3 cestini);
Viale XXIV Maggio (n° 3 cestini);
Via di Porta Napoli;
Via della Liberazione (n° 3 cestini);
Tempietti Romani (n° 2 cestini);
Via Antonio Solario (n° 2 cestini);
Via Arniense;
Salita Santa Chiara;
Via Papa Giovanni XXIII;
Via del Tricalle (n° 2 cestini).

Per evitare nuove piccole discariche abusive l'assessore fa sapere anche che esistono appositi centri di raccolta per i rifiuti ingombranti oltre al servizio domiciliare gratuito fornito dalla Società Mantini per smaltire i vecchi televisori non più utilizzabili con il segnale digitale.



         

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decoro pubblico: installati 33 cestini gettacarta

ChietiToday è in caricamento