Cronaca Chieti Scalo / Via Marino da Caramanico

Consulenze psicologiche e assistenza allo studio: a Chieti Scalo aperto uno sportello d'ascolto

La fondazione Luca Romano Onlus nella sua sede in via Marino da Caramanico offre consulenze gratuite ai cittadini con professionisti del settore

A Chieti Scalo è attivo già da qualche tempo un Centro d’ascolto curato dalla Fondazione Luca Romano Onlus. L’iniziativa fa capo al progetto ‘Vivere le relazioni, Centro di Ascolto, Consulenza e Mediazione’ finanziato dal Comune di Chieti e dalla Regione Abruzzo.

Il servizio è gratuito ed è destinato a tutti i cittadini, in particolare agli studenti e agli immigrati, con lo scopo di sostenere e migliorare la qualità della vita di chi si trova in un momento di difficoltà.

“Le attività saranno volte a perseguire interventi di mediazione e di prevenzione di conflitti sociali e culturali mediante il rafforzamento della vigilanza e della presenza sul territorio di operatori addetti” ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali Emilia De Matteo durante la presentazione sabato mattina al Nuovo Albergo a Chieti Scalo. “Il fine – ha aggiunto - è assicurare l’intervento tempestivo dei servizi di competenza degli enti locali”.

Lo Sportello si trova nella sede della Fondazione, in via Marino da Caramanico, ed è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 16.00 alle 18.00.

Un’ èquipe di psicologi, guidata dal professor  Filippo Maria Ferro e coordinata dalla dottoressa Carla Cotellessa, curerà il settore psicologico e psicoterapeutico; altri ambiti di intervento legale e socio-sanitario verranno seguiti da professionisti degli specifici settori.

ALTRI SERVIZI - Presso la sede inoltre sarà possibile effettuare prenotazioni presso il Centro Unico Prenotazioni delle A.S.L. del territorio, autocertificazioni online, frequentare la Biblioteca- sala di lettura e  usufruire del servizio di assistenza allo studio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consulenze psicologiche e assistenza allo studio: a Chieti Scalo aperto uno sportello d'ascolto

ChietiToday è in caricamento