menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cento giorni agli esami: invasione di studenti a San Gabriele, chiesta un'ora di 'digiuno' da smartphone

Pullman partiti anche da Chieti per la tradizionale gita dei maturandi al santuario in provincia di Teramo

Oltre undicimila studenti provenienti da tutto l'Abruzzo, ma anche dalle Marche, hanno invaso quest'oggi il Santuario di San
Gabriele per rinnovare un'antica tradizione, giunta alla 39 edizione, a 100 giorni dagli esami di maturità.

Una giornata unica nel panorama nazionale tra spiritualità e momenti di festa. Le messe si sono concluse con la tradizionale benedizione delle penne, ma anche di telefonini e tablet. 

Ma i padri hanno chiesto agli studenti anche un piccolo sacrificio quaresimale durante la messa per la festa dei 100 giorni: un'ora di digiuno da tablet e cellulari. La giornata è stata animata dai giovani della "Tendopoli San Gabriele" e dai giovani del gruppo portoghese "Juventute Passionista", provenienti dalla città portoghese di Santa Maria da Feira, che hanno proposto un concerto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento