menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In 300 al cenone degli homeless per "l'Ultimo con gli ultimi" nella Capanna di Betlemme

Appuntamento stasera nella Chiesa di Santa Maria della Civitella a Chieti per la Santa Messa, per proseguire poi con i festeggiamenti nel vicino ex chiostro delle suore Osoline, in via G. Ravizza

I senza fissa dimora della stazione di Pescara, stasera alle ore 19, riceveranno una visita inaspettata. I volontari della Capanna di Betlemme di Chieti verranno, insieme a giovani da tutta la provincia, per invitare specialmente chi non può permettersi di pagare, e li accompagneranno a Chieti al cenone di fine 2017.

Alle 19.45 l’appuntamento sarà nella Chiesa di Santa Maria della Civitella a Chieti per la Santa Messa, per proseguire poi con i festeggiamenti alle 21 nel vicino ex chiostro delle suore Osoline, in via G. Ravizza 107 a Chieti. Circa 300 posti sono già prenotati per fare festa insieme agli emarginati dalla società.

VIDEO | LA CAPANNA DI BETLEMME: A CHIETI IL RIFUGIO DEGLI ULTIMI


La Capanna di Betlemme è uno stile di accoglienza per i senza fissa dimora ideato da Don Oreste Benzi, in cui persone comuni condividono per 24 ore al giorno la vita con i più poveri. L’esperienza è stata avviata a Chieti dalla Comunità Papa Giovanni XXIII nel 2015.
«Festeggeremo con persone e famiglie del territorio che non possono permettersi una cena e una festa; ci saranno due piste da ballo, con musica da discoteca e cover di cantautori. Una sala per giochi da tavolo permetterà di socializzare a chi non ama ballare», spiega Luca Fortunato, che vive nella Capanna di Betlemme insieme ai suoi 60 accolti. «Festeggeremo insieme: l’indifferenza verso chi è povero e solo uccide la dignità della persona, mentre l’amicizia e la condivisione restituiscono loro la vita».

Il primo giorno del 2018, alla sera, i festeggiamenti proseguiranno nella stazione di Pescara con i giovani che porteranno pizza, bevande e chitarre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento