rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Lanciano

Cede il solaio e precipita per quattro metri: ferito un operaio a Lanciano

Il 44enne di nazionalità ucraina stava lavorando alla ristrutturazione di una casa nel quartiere Lancianovecchia

Un volo di quattro metri a causa del cedimento di un solaio nella casa in ristrutturazione. Un operaio ucraino di 44 anni è rimasto ferito ieri pomeriggio nel quartiere di Lancianovecchia.

L'uomo stava lavorando quando ha ceduto la volta in mattoni del solaio. Il 44enne è precipitato  dal secondo al primo piano della palazzina, facendo un volo di circa quattro metri.

Il titolare della ditta, anche lui al lavoro sul posto, ha allertato i soccorsi. Sono subito intervenuti i vigili del fuoco del fuoco del distaccamento di Lanciano che hanno imbracare l'operaio, successivamente trasportato  all'ospedale Renzetti, dove è stato sottoposto ad accertamenti.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del commissariato di polizia e gli ispettori del lavoro della Asl per gli accertamenti di rito.

L'uomo ha riportato ferite ma non sembra essere in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede il solaio e precipita per quattro metri: ferito un operaio a Lanciano

ChietiToday è in caricamento