rotate-mobile
Cronaca Roccascalegna

C'è il castello di Roccascalegna fra le piste del videogioco Redout

Il programmatore Valerio Di Donato ha inserito un omaggio al suo paese di origine nel gioco più venduto del mese di settembre

Mentre siete impegnati a vincere una gara virtuale dal joystick del vostro videogioco, potrebbe capitarvi di imbattervi in un profilo conosciuto: il castello di Roccascalegna. Incredibile, ma vero, uno dei monumenti più noti della provincia di Chieti è finito nel videogioco Redout, il più venduto nel mese di settembre per pc, Playstation 4 e X-box.

Si tratta di un gioco di gare futuristiche che prevede alcune piste anche in Abruzzo, da sbloccare man mano che si va avanti con il gioco. E fra queste non passa inosservato il castello. Il merito è del programmatore Valerio Di Donato, che ha omaggiato così il suo paese d'origine, tanto da venire pubblicamente ringraziato dal sindaco Domenico Giangiordano sulla sua pagina Facebook. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è il castello di Roccascalegna fra le piste del videogioco Redout

ChietiToday è in caricamento