Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Salvo

Pilkington San Salvo: una settimana di cassa integrazione per 800 dipendenti

L'azienda vetraria di Piana Sant'Angelo ha annunciato una nuova settimana di cassa integrazione per i circa 800 dipendenti. Il blocco della produzione interesserà tre reparti

La Pilkington di San Salvo ha annunciato una nuova settimana di cassa integrazione per i circa 800 dipendenti. L'azienda vetraria di Piana Sant'Angelo lo ha comunicato oggi durante l'incontro avuto con la rappresentanza sindacale unitaria.

Il blocco della produzione interesserà tre reparti: dal 28 maggio al 3 giugno circa 150 lavoratori su 300 nel settore laminati, 300 del Crs (tranne gli impianti DB5 e TO6, in cui la Cig durerà 5 giorni), e circa 350 addetti dell'area dei temperati.

Intanto è convocato per lunedì 21 maggio un confronto tra azienda e sindacati presso la sede dell'Associazione industriali di Vasto: si discuterà dei 150 esuberi annunciati dalla dirigenza della fabbrica. Per i lavoratori più anziani si profilerebbe la procedura di mobilità per accompagnarli fino al raggiungimento della pensione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pilkington San Salvo: una settimana di cassa integrazione per 800 dipendenti

ChietiToday è in caricamento