Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

Nicola Sergio Civitella ha perso la vita mentre lavorava con un trattore gommato su un terreno di proprietà in località Caprafico

immagine di archivio

Drammatico incidente agricolo quest'oggi a Casoli. Un uomo di 69 anni di nome Nicola Sergio Civitella, originario del posto ma residente a Varese, ha perso la vita mentre lavorava con un trattore gommato su un terreno di proprietà in località Caprafico.

L’allarme è stato lanciato dopo le 13 dai familiari che non lo vedevano rientrare in casa.

Secondo quanto ricostruito da vigili del fuoco e carabinieri di Casoli, intervenuti sul posto, il mezzo agricolo si è improvvisamente rovesciato finendo in un fossato e gli ha tranciato una gamba. L’uomo sarebbe morto dissanguato dopo che gli è stata recisa l'arteria femorale. Inutili i tentativi di salvarlo da parte dei sanitari del 118, sul posto anche l'elisoccorso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono le scuole che preparano meglio all'università e al mondo del lavoro? Lo dice Eduscopio

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Bere tanta acqua fa davvero bene? Tutti gli effetti benefici da conoscere

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

  • Scende dal mezzo in panne e viene investita da un'auto: morta una giovane

  • Ragazzo scompare da Orsogna, l’appello dei familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento