rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Centro Storico

Il Carnevale Popolare Teatino: tutte le iniziative

Sfilata e processo al Re Carnevale martedì 9 febbraio in centro storico e convegno domenica pomeriggio alla Camera di Commercio fanno del Carnevale teatino un progetto culturale volto al recupero delle tradizioni

Torna il tradizionale corteo di Carnevale a Chieti organizzato dall’associazione “Camminando Insieme”, con il patronicio del Comune. L’appuntamento è per martedì, 9 febbraio, dalle ore 16.30, con partenza da piazza Garibaldi: il corteo si snoderà lungo via Arniense, corso Marrucino, piazza Trento e Trieste per approdare in Piazza G. B. Vico dove si darà vita alla Pantomima del processo e della condanna di Re Carnevale. 

L’evento sarà preceduto, domenica 7 febbraio, alle ore 17.30 presso la Sala Cascella della Camera di Commercio, in piazza Vico, dal convegno dal titolo “Carnevale: mondo alla rovescia?”, con relatori Lia Giancristofaro, antropologa e docente presso l’Università “G. d’Annunzio”, Domenico Di Virgilio, etnomusicologo e docente presso l’IIS “U. Pomilio”, e Mario D’Alessandro, studioso e cultore di tradizioni popolari.

“Il progetto culturale si prefigge l’obiettivo di recuperare le tradizioni per celebrare il Carnevale che, nel tempo, è stato sminuito della sua importanza a favore di modelli  consumistici - ha affermato l’assessore alle Manifestazioni, Antonio Viola in conferenza stampa -  Da sottolineare la collaborazione dell’Istituto  Professionale “Pomilio”, diretto dalla professoressa Anna Maria Giusti, con il quale Camminando Insieme ha stretto un protocollo d’intesa, i cui studenti parteciperanno fattivamente realizzando alcuni costumi indossati dai figuranti del corteo.

Nonostante le ristrettezze economiche – ha aggiunto l’assessore  – l’amministrazione fa il possibile per mantenere vive le nostre tradizioni e per far sì che Chieti sia un punto di riferimento culturale. Rivolgo, pertanto, un particolare ringraziamento all’associazione Camminando Insieme. A tal proposito, voglio sottolineare l’importanza dei tanti sodalizio culturali cittadini e delle scuole perché, senza il loro coinvolgimento, non saremmo riusciti a realizzare questa come altre manifestazioni".

“Camminando Insieme – ha aggiunto la presidente Anna Vaccarella - per il IX anno organizza il corteo di Carnevale nell’ambito del progetto di recupero delle tradizioni attraverso studi individuali e di gruppo, seminari ed interventi con le scuole primarie e secondarie di Chieti (Liceo Classico, IIS  Pomilio e Istituto d'Arte, Istituto Comprensivo 2). 

Nel corso dell'anno il nostro Laboratorio Tradizionale, di cui è referente Anna La Rovere, prepara abiti e accessori dei Pulcinella e dei carri allegorici che, di anno in anno, vengono arricchiti di ulteriori element”. Il corteo di martedì sarà formato da circa 150 figuranti, tra i quali due classi quinte del Comprensivo 2 e venti studenti dell’Istituto Professionale Pomilioe da quattro carri allegorici.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Carnevale Popolare Teatino: tutte le iniziative

ChietiToday è in caricamento