menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzina Cuore operativa in due settimane, scatta il piano dei trasferimenti

Da giovedì 26 novembre i vari spostamenti nei diversi livelli, che consentiranno in quindici giorni di rendere operativa la Palazzina Cuore dell'ospedale SS. Annunziata di Chieti. La Asl: ritardi legati alle autorizzazioni e alla messa a punto di tutti gli impianti

Entro due settimane sarà operativa la Palazzina Cuore dell’ospedale “SS. Annunziata” di Chieti. Ad annunciarlo la direzione della Asl precisando che il ritardo è legato alle necessarie autorizzazioni e alla messa a punto di tutti gli impianti e dispositivi di alta tecnologia di cui la struttura dispone.

"Hanno richiesto più tempo del previsto adempimenti burocratici e questioni tecniche legati all’attivazione della Palazzina - sottolinea il direttore generale della Asl, Pasquale Flacco -  Da giovedì, comunque, scatta il piano dei trasferimenti e, in circa 15 giorni, la Palazzina Cuore sarà operativa. Si aggiunge così un tassello importante nel percorso di qualificazione offerta ai pazienti, che saranno accolti in una struttura moderna, dotata di ogni comfort e di assetti tecnologici avanzatissimi".

Di seguito il calendario degli spostamenti nei diversi livelli della Palazzina M.

    26 novembre: si parte con la Neurologia, che sarà ubicata al 7° e in parte del 6°.

    27 e 28 novembre: Cardiologia universitaria, ambulatori, studi e attrezzature andranno al 6° livello.

    9 dicembre: sarà resa completamente efficiente la Sala operatoria n. 2 del 4° livello, dove saranno collocati un tavolo operatorio, un apparecchio radiologico portatile e altre attrezzature nuove arrivate e già collaudate.

    10 dicembre: trasferimento di arredi, attrezzature e materiali dall’attuale Sala operatoria Cardiochirurgica n. 5 del blocco operatorio alla nuova Sala Operatoria 1 del corpo M.

    11 dicembre: trasferimento di pazienti, arredi e materiali della Terapia Intensiva Cardiochirurgica al 4° livello del corpo M.

    12 dicembre: trasferimento di pazienti, arredi, attrezzature e materiali del reparto di Cardiochirurgia al 6° livello, mentre gli studi medici andranno al 10° livello.

    12 dicembre: trasferimento della Sala operatoria Cardiochirurgica n. 6 del Blocco operatorio alla nuova Sala operatoria 2 della palazzina M.

    13 dicembre: trasferimento di attrezzature e materiali all’8° e 9° livello della palazzina M degli ambulatori di Ecografia, Ecografia pediatrica, Ergometria, Visite e ufficio Caposala;

    14 dicembre: Utic sezioni Intensiva e Sub intensiva all’8° livello Corpo M.

    15 dicembre: Reparto di Cardiologia al 9° livello Corpo M.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento