Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Carabinieri ufficiali in tirocinio, l'accoglienza a Chieti del generale Neosi

Per due settimane, saranno tutti impiegati in diversi comparti dell'Arma

Nel salone di rappresentanza della caserma Pasquale Infelisi di Chieti, il comandante della Legione carabinieri Abruzzo e Molise, generale di brigata Antonino Neosi, ha dato il benvenuto a sette ufficiali dell'Arma in tirocinio: i tenenti Giulio Bolla e Alessandro Conti, del 30esimo corso di perfezionamento, i tenenti Fabio D'Alessandro e Miriana Muià, del 6° corso formativo annuale ruolo tecnico, il sottotenente Alessandro Coccia, del 5° corso applicativo biennale, e i sottotenenti Antonino Galeano ed Emanuela Tarantella, del 6° corso applicativo biennale.

Per due settimane, saranno tutti impiegati in diversi comparti dell'Arma. Il generale Neosi ha evidenziato "l'importanza dei contributi che gli ufficiali saranno chiamati a dare nei rispettivi settori dell'attività istituzionale e, a fattor comune, le responsabilità connesse al ruolo dirigenziale che ricopriranno nell'Arma".

I sette ufficiali sono impiegati, in relazione al corso di appartenenza, nella Legione di Chieti, nei comandi provinciali di Campobasso e L'Aquila e nella compagnia di Montesilvano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri ufficiali in tirocinio, l'accoglienza a Chieti del generale Neosi
ChietiToday è in caricamento