menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
un capodoglio prende il largo (foto Protezione Civile Vasto)

un capodoglio prende il largo (foto Protezione Civile Vasto)

Capodogli spiaggiati a Punta Penna: quattro sono salvi

Anche il quarto capodoglio sopravvissuto è riuscito a prendere il largo, accompagnato da una ventina di volontari che a nuoto hanno voluto dargli un simbolico saluto

Emozioni e applausi a Punta Penna per la presa del largo del quarto capodoglio dei sette arenatisi questa mattina sulla spiaggia vastese. Centinaia di persone hanno affollato la riserva e supportato i volontari che dalle 8 del mattino erano impegnati a salvare i cetacei. Alle 15.05 il quarto capodoglio è riuscito a prendere il largo accompagnato da una ventina di volontari che a nuoto hanno voluto dargli un simbolico saluto.

Tre, e non quattro degli esemplari comparsi stamani sulla costa teatina purtroppo sono morti. "Ora bisogna però vedere come si comporteranno nelle prossime ore" avverte Vincenzo Olivieri, presidente del Centro Studi Cetacei onlus che ha sottolineato l'encomiabile affetto della gente da tutto l'Abruzzo nei confronti di questa vicenda.

Un evento insolito per le acque del mare Adriatico. Capodogli spiaggiati si ricordano a Peschici nel 2009. I sette cetacei arrivati a Vasto erano tutti di sesso maschile e facevano parte di un branco che era stato avvistato qualche giorni fa a largo dell'isola Vis, in Croazia.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento