Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Canile lager: le immagini del salvataggio dei cuccioli [VIDEO]

Guardia di Finanza e carabinieri hanno scoperto oltre 60 cuccioli detenuti in condizioni igienico-sanitarie precarie

 

Gli animali, costretti a vivere nei loro escrementi, al buio e senza spazi sufficienti per la crescita, sono stati rinvenuti in un fatiscente casolare nella periferia del comune di San Vito Chietino: un vero e proprio “canile lager” gestito da due coniugi sanvitesi e dai loro due figli, tutti denunciati per esercizio abusivo della professione
veterinaria, gestione illecita di rifiuti e maltrattamento di animali.

Gli animali, anch’essi sequestrati, dopo i necessari accertamenti sanitari verranno trasferiti nei canili di Chieti, Lanciano, Guardiagrele e Ortona e saranno resi disponibili per l’adozione.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento