Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Cani-bagnino salvano tre persone in mare ma è una simulazione

La manifestazione si è svolta nel primo pomeriggio di domenica al Lido Saraceni di Ortona

Grande successo di pubblico, nonostante il tempo apparentemente incerto, alla simulazione di salvataggio in mare con i cani-bagnino organizzata dall'Associazione Culturale Giovani Ortonesi. La manifestazione si è svolta nel primo pomeriggio di domenica 24 luglio presso lo stabilimento balneare “Acapulco” del Lido Saraceni, grazie alla collaborazione dell’Associazione Cinofili Soccorso Nautico Sea Tescue Dog, presieduta da Fabrizio Calgione che, con i loro cani e addestratori, hanno simulato tre salvataggi in mare con recupero dell'annegato. Grazie anche alla Croce Rossa Italiana di Ortona, si è dimostrato come viene effettuata una rianimazione con il metodo del BLS-D - Basic Life Support - Defibrillation condotta da Martina Marcucci e Samuel di Domenica.

“Ringrazio tutti quelli che hanno partecipato all’evento e tutti quelli che ci hanno sostenuto e aiutato - dice il presidente dell’Acgo Claudio Di Lizio – Con questa manifestazione, il nostro obiettivo primario è quello di sottolineare che il cane è l'amico più fedele dell'uomo, ed in questo caso, unendosi insieme salvano in mare delle vite umane in pericolo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani-bagnino salvano tre persone in mare ma è una simulazione

ChietiToday è in caricamento