Cagnetta percorre più di 27 chilometri in montagna e riabbraccia la padrona

La storia di Minnie, la cagnolina di 13 anni che si era persa sulla Majella, dove è rimasta tre giorni. E' arrivata da sola da Palena al Rifugio Pomilio

Stremata dalla fatica e dolorante, ma tra le braccia della sua padrona. È la storia a lieto fine di Minnie, cagnetta di 13 anni che ha percorso oltre 27 chilometri sulle montagne della Majella per trovare la sua padrona. Il tutto grazie all’impegno dei carabinieri Parco delle stazioni di Pretoro e Palena, escursionisti e associazioni animaliste.

Come racconta l’Ansa, la cagnetta era stata segnalata lo scorso 17 settembre ai carabinieri da un escursionista che l'aveva notata al Bivacco Pelino, a 2.793 metri di quota sulla Majella e, il giorno dopo, da altri escursionisti. Minnie, un cane padronale, non seguiva nessuno se non per brevi tratti, rifiutava di mangiare e di bere ed era arrivata al bivacco in quota al Rifugio Manzini (foto), 250 metri più a valle.

Individuata la proprietaria, grazie ai carabinieri Parco e al post dell'associazione Sos animali, si è così appreso che Minnie aveva seguito un gruppo di ragazzi partiti da Palena il 16 settembre, ma non era poi riscesa con loro. Qualche giorno dopo un gruppo di volontari aveva organizzato un tentativo di ritrovare il cane per riportarlo giù, ma Minnie la serata del giorno precedente, sotto una pioggia torrenziale, dopo aver attraversato tutta la Majella, è arrivata da sola al Rifugio Pomilio, esattamente sul versante opposto dal quale era partita.

Dopo essere stata accudita al Rifugio Pomilio, grazie al tam-tam sui social si è riusciti a contattare la sua proprietaria che in poco tempo ha riabbracciato il suo amato cane.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in bilico sullo strapiombo, tragedia sfiorata in via della Liberazione

  • Il principe Alberto di Monaco in visita privata alle tenute Masciarelli

  • Fuggono all'alt della polizia, folle inseguimento in centro sul motorino rubato

  • Mercatini natalizi a Chieti, per respirare la magica atmosfera delle feste

  • Natale 2019: tra giochi di luce e un'atmosfera da sogno si è riaccesa la villa di Lido Riccio

  • Esplosivo nascosto nelle campagne: sgominata la "banda della marmotta", pronta a far saltare in aria un altro bancomat

Torna su
ChietiToday è in caricamento