Cane finisce nel dirupo a Pennapiedimonte: lo salvano i vigili del fuoco

E' stato recuperato ed è in buone condizioni di salute. Il cane era finito in un dirupo in località Balzolo

Si era avventurato in un'area scoscesa ed era finito giù nel dirupo, senza essere più in grado di risalire. Protagonista dell'incidente avvenuto ieri mattinaun cagnolino, caduto da un'altezza di circa 40 metri a Pennapiedimonte dove era a passeggio con i padroni. L'incidente è avvenuto in località Balzolo, a 710 metri di quota, nella parte più alta del paese il cui territorio è compreso nel Parco nazionale della Majella.

Per salvarlo sono intervenuti gli uomini del Nucleo Speleo alpino fluviale (Saf) dei vigili del fuoco di Chieti che lo hanno raggiunto in fondo alla scarpata e, una volta imbracato, lo hanno riportato sulla strada dove ad attenderlo c'erano i padroni.

Nello stesso punto una settimana fa i vigili del fuoco erano intervenuti per recuperare una capra, proveniente da un vicino allevamento, che da una decina di giorni era bloccata in fondo al sentiero ripido.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, riunione operativa in Regione: obbligo di isolamento per chi ha avuto contatti con le zone rosse

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento