menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Deyanira Angelucci

Foto Deyanira Angelucci

Salta definitivamente la 22esima edizione del presepe vivente

La manifestazione, rinviata per maltempo, si arrende all'allerta meteo estesa e alle condizioni ancora critiche in città

Il tradizionale presepe vivente di Chieti quest'anno non si terrà. La 22esima edizione dell'evento organizzato da Teate Nostra, diventato tradizione ben radicata per i teatini e non solo, si è dovuto arrendere alla neve. La manifestazione, inizialmente in programma per il giorno dell'Epifania, era stata rimandata a causa del maltempo ad oggi (domenica 8 gennaio). 

Ma gli organizzatori si sono dovuti arrendere all'evidenza del meteo e di una città ancora in balia dell'emergenza, tanto che soltanto la scorsa notte i mezzi spazzaneve hanno raggiunto zone in cui non si erano visti per tre giorni, e al punto che le scuole riapriranno soltanto giovedì (12 gennaio). Inoltre, l'allerta meteo della Protezione Civile è stata estesa fino a domani (lunedì 9 gennaio). Salta così la rievocazione della Natività nel quartiere della Civitella e non ci sarà la Sacra Famiglia ospite della Casa di Betlemme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento