menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli studenti: "Il campetto della villa comunale torni a disposizione per la cittadinanza"

L'appello del Blocco Studentesco. La struttura teatina è all'abbandono

Il Blocco Studentesco chiede che il campetto della villa comunale sia rimesso a disposizione per la cittadinanza.

"È inammissibile - si legge in una nota del movimento - che una struttura pubblica così importante per la storia di Chieti verta in uno stato di totale abbandono. Sappiamo benissimo che il campetto è stato dichiarato inagibile anni fa, ma è un dato di fatto che venga ancora frequentato da bambini e da ragazzi giovanissimi che non hanno altri posti per giocare e praticare sport e la cui incolumità non può essere garantita viste le condizioni di estremo degrado in cui versa l'intera area".

Gli studenti invocano un intervento tempestivo da parte del Comune affinché si possa restituire in breve tempo alla cittadinanza uno spazio di aggregazione e di sport. "Non abbiamo la minima intenzione - conclude la nota - di aspettare che qualcuno si faccia male in maniera seria prima di intervenire".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento