menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
i fratelli Marinelli e la campana

i fratelli Marinelli e la campana

La campana dell'Expo in mostra a Vasto

Il sacro bronzo di 850 chili fuso dalla "Pontificia Fonderia Marinelli" di Agnone. Sabato 29 e domenica 30 agosto sarà esposta pubblicamente in piazza Rossetti a Vasto

La campana molisana dell’Expo fa tappa nel cuore del centro storico di Vasto in piazza Rossetti il 29 e 30 agosto prossimi. Ben oltre un metro di diametro, del peso di 850 chili, fusa dalla millenaria, “Pontificia Fonderia Marinelli” di Agnone (Is), la più antica azienda di campane al mondo dichiarata sito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, sarà in Abruzzo nell’ambito della cerimonia per la proclamazione del vincitore della manifestazione enogastronomica “Prodotto Topico”.

L’appuntamento è per sabato 29 agosto dalle 19 a Vasto, ai piedi della grande Campana di Expo 2015 con il sindaco Lapenna,  Maurizio Cacciavillani e Daniele Saia, rispettivamente vicesindaco e assessore al Marketing Territoriale del Comune di Agnone, ove ha sede anche il “Museo Internazionale della Campana”. “La Campana di Expo ha acceso ancora una volta i riflettori su Agnone, grazie all’arte e alla sensibilità dei Fratelli Armando e Pasquale Marinelli, i più celebri e rinomati fonditori di campane al mondo-  ha dichiarato Maurizio Cacciavillani - Vasto è la prima tappa del Sacro Bronzo, in viaggio per Milano, ove verrà consegnato e benedetto il 26 settembre prossimo, nel Giorno del Fuoco, in cui nel capoluogo lombardo, lungo la Darsena in zona Navigli si terrà un’edizione speciale per l’Expo 2015 della celebre e tradizionale “Ndocciata” di Agnone con oltre 540 fiaccole caratteristiche, sfilata storica che si svolge ormai dalla notte dei tempi nella Città delle Campane due volte l’anno,  l’8 e il 24 dicembr”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento