Cronaca Chieti Scalo / Via Carlo Travaglini

Qualità dell'aria: parte la campagna di rilevamento allo Scalo

Seconda campagna rilevazione: da oggi fino al 20 maggio nei pressi del Foro Boario l'Arta controllerà la qualità dell'aria e la presenza di componenti tossici nell'atmosfera

Parte il secondo monitoraggio della Campagna di Rilevazione della qualità dell’Aria nella zona industriale di Chieti. Da oggi fino al 20 maggio in via Travaglini, nei pressi del Foro Boario dove hasede la Camera di Commercio, l'Arta verificherà la qualità dell’aria e la presenza di componenti tossici nell’atmosfera.

"L'obiettivo dell’intervento è quello di ottenere informazioni relative alla salubrità dell’aria da mettere in comparazione anche con i rilievi effettuati nel 2011 - spiega l'assessore all'Ambiente Emilia De Matteo - con l’affidamento dei rilievi all’Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente otterremo informazioni relative alla salubrità dell’aria in una zona della Città che sicuramente necessita di grande attenzione".

I PARAMETRI I parametri da ricercare nel corso della campagna di rilevamento saranno: CO (monossido di carbonio) – NO – NO2 – NOx (ossidi d’azoto) – Benzene – Toluene – Xilene – O3 (ozono) – IPA (Idrocarburi Policiclici Aromatici)– PM10 (polveri sottili).

Saranno, inoltre, verificati direzione  e velocità del vento, temperatura, umidità relativa e pressione atmosferica.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità dell'aria: parte la campagna di rilevamento allo Scalo

ChietiToday è in caricamento