menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cambio al vertice della finanza: Pastorelli arriva a guidare il nucleo di polizia tributaria

Succede al tenente colonnello Alberto De Ventura che, dopo 5 anni in Abruzzo, è destinato ad un prestigioso incarico al nucleo di polizia tributaria di Bari

Cambio al vertice del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Chieti. Il tenente colonnello Giuseppe Pastorelli, proveniente dal gruppo di Frascati, subentra al tenente colonnello Alberto De Ventura che, dopo 5 anni in Abruzzo, è destinato ad un prestigioso incarico al nucleo di polizia tributaria di Bari. 

La cerimonia di avvicendamento si è tenuta stamani (lunedì 28 agosto), nella caserma Tacconelli, alla presenza del comandante provinciale della guardia di finanza di Chieti, Colonello Serafino Fiore.

Il nuovo comandante del nucleo di polizia tributaria è nato a Caivano (Napoli) il 24 febbraio 1966. Dal 1985 al 1989 ha frequentato l’accademia della guardia di finanza, conseguendo la laurea in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria. Al termine del quinquennio accademico ha ricoperto l’incarico di comandante della tenenza di Bressanone, comandante della compagnia di Bolzano, Matera e Barletta, comandante di nucleo di polizia tributaria di Bolzano, Potenza e Taranto, nonché comandante provinciale in sede vacante di Taranto.

Proviene dal gruppo di Frascati ove, dal 2013 ad oggi, ha ricoperto l'incarico di comandante, maturando una consistente esperienza operativa nel settore delle frodi fiscali e dell'aggressione dei patrimoni accumulati dalle organizzazioni criminali.

In considerazione degli incarichi ricoperti e del periodo trascorso in Lazio, la sua esperienza ha toccato altri settori di attenzione operativa quali i reati contro la pubblica amministrazione, quelli ambientali, il contrasto allo storico contrabbando di sigarette in Puglia, la lotta al traffico degli stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento