Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Carabinieri: inaugurato il calendario storico 2014, c'è anche Papa Francesco

Dodici tavole realizzate dal Maestro Paolo Di Paolo che sintetizzano l’attività dell’Arma rievocando gli eventi più significativi degli ultimi dieci lustri

Presentato questa mattina al Comando provincia di Chieti il Calendario Storico 2014 dell’Arma dei Carabinieri.

Dodici tavole realizzate dal Maestro Paolo Di Paolo, e dal signor Massimo Maracci per quanto riguarda la pagina centrale, che sintetizzano l’attività dell’Arma rievocando gli eventi più significativi degli ultimi dieci lustri.

Dall’attività di soccorso nei casi di calamità naturali alla costituzione di Reparti specializzati nella tutela delle pubbliche manifestazioni e di interessi primari della collettività, dal contrasto al fenomeno dei sequestri di persona, dell’eversione, della mafia, alle missioni di pace nei Balcani, in Afghanistan e in Iraq, con la dolorosa memoria di Nassiriyah, dall’ingresso delle donne del 1999 al riordino dell’Arma nel 2000. Le tavole del Calendario proseguono il percorso iniziato nel 2011 per celebrare il bicentenario. In copertina troviamo la celebre “Pattuglia nella tormenta” dello scultore Antonio Berti e nella pagina centrale, con apertura a soffietto, sono riprodotti due dipinti (uno del 1914 e l’altro del 2013) che riproducono tutte le specialità dell’Arma nel primo centenario e nel Bicentenario. Il Calendario si conclude con l’immagine di Papa Francesco a rappresentare i valori cui si ispira l’agire quotidiano dei Gesuiti. Quegli stessi valori racchiusi nel Regolamento Generale dell’Arma, redatto, secondo fonti storiche, con la partecipazione del padre gesuita Cristiano Chateaubriand.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri: inaugurato il calendario storico 2014, c'è anche Papa Francesco

ChietiToday è in caricamento